è un progetto sostenuto

bando Boarding Pass

25-26-27 ottobre

Esperanto

Voci e Canti del Mediterraneo 

Compagnia Errare Persona

Frosinone (Italia)

Drammaturgia e regia Damiana Leone 

con 

DAMIANA LEONE Voce 

MARCO ACQUARELLI chitarra 

ALESSANDRO STRADAIOLI contrabbasso 

ESPERANTO
Voci e Canti del Mediterraneo 

È un viaggio nel Mediteranno a partire dal racconto di Ulisse e dal viaggio dello storico Greco Erodoto, fino a ripercorrere tutto il nostro mare attraverso le sue leggende, i suoi canti e le sue tradizioni. Esperanto racconta di popoli, di amori e viaggi verso i confini del Mondo perché questo nostro mare unisse e non dividesse. Ai canti della tradizione etnica italiana, spagnola, sefardita, portoghese, greca, rom, ebraica e araba, si alternano i racconti di popoli e luoghi reali e immaginari, in una sorta di esperanto che riassume la storia del Mediterraneo. 

Damiana Leone, cantante-attrice, autrice e regista, si occupa da anni di ricerca musicale, insieme al chitarrista Franco Pietropaoli e al contrabbassista Alessandro Stradaioli. 

Il concerto-spettacolo può essere realizzato anche in duo o in quartetto.

 

Titolo: ESPERANTO 

  • Autore: Damiana Leone 
  • Anno di produzione: 2018 
  • Durata: 90 minuti 
  • Tecnica utilizzata: teatro canzone, Concerto dal vivo 
  • Attori. 1 
  • Musicista: 3 
  • Tecnici: 1 
  • Scenografia: nuda 
  • Spazi richiesti: Teatro, aula magna, biblioteche e altri spazi chiusi o all’aperto adeguati ad una messa in scena e dotati di posti a sedere. 
  • Dimensione minime spazio scenico: 3 m (larghezza) – 2 m (profondità) – 3 m (altezza) 
  • Proiettori: minimo 10 pezzi da 650/1000 W 
  • Mixer luci e mixer audio 
  • Casse audio: 2 ;
  • Potenza impegnata: minimo 10 kW
programma Italia
altre date

Contatti

 tbbcomunicazione@gmail.com 

 

+39 327 3587181