è un progetto sostenuto

bando Boarding Pass

Il progetto “I Fari culturali del Mediterraneo” sostenuto dal Mibac nell’ambito del bando Boarding Pass  è promosso dall’Associazione Culturale Collettivo Teatrale Bertolt Brecht di Formia, dall’associazione culturale Errare Persona di Frosinone e dal Centro R.A.T di Cosenza.
Il progetto si propone come un ponte culturale che attraversa i diversi Paesi del Mediterraneo a partire dai tre coinvolti direttamente (Tunisia, Spagna e Grecia) e le rispettive compagnie partner: l’associazione Il Faro di Patrasso, A.C.POR LA INVESTIGACIÓN Y DESARROLLO DEL TEATRO PROFESIONAL EN ANDALUCIA di Siviglia e Maraya di Tunisi. Un ponte che si traduce in occasioni di formazione, in promozione di progetti ed iniziative comuni volti allo sviluppo di una cultura di integrazione e di pace, di diversità come ricchezza ed occasione di crescita.
Una comunità ideale e concreta come quella del Mediterraneo, fucina secolare di tradizioni e arte in tutte le sue forme, un “marchio” distintivo tra cibo, paesaggio e costumi, un patrimonio da preservare. Anche il Mediterraneo come terra di conflitti, di focolai sempre accesi, come un mare maledetto è al centro del progetto che investe nella cultura come unione, nella conoscenza come un ponte tra popoli e Paesi.
Le attività prevedono la realizzazione di un Festival in tre città di Paesi sul Mediterraneo (Siviglia, Patrasso e Tunisi) promosso in collaborazione con tre compagnie professionali estere.
I tre Festival esteri in rete prevedono letture all’alba nei luoghi più suggestivi della città, tavoli di incontro multiculturali sulle arti mediterranee, work shop con studenti , spettacoli serali dei soggetti italiani e della compagnia straniera.
Dopo le esperienze nei tre Paesi stranieri, i Fari culturali tornano in Italia dove si svolgeranno tre festival rispettivamente nelle tre città dei soggetti del raggruppamento: Formia, Cosenza e Frosinone. Il festival all’interno del progetto “I Fari del Mediterraneo” diventa, così, il punto di incontro delle realtà coinvolte, punto di riferimento per laboratori e spettacoli degli artisti del diversi Paesi del Mediterraneo.

Contatti

tbbcomunicazione@gmail.com 

+39 327 3587181